22 Set '16

naturaeanimali

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista e blogger collabora con settimanali femminili di narrativa e con diverse riviste cartacee e online. Si occupa di social media e marketing per alcune aziende per cui cura anche le pagine Facebook e le campagne pubblicitarie.

0 Shares

Il canguro, affascinante marsupiale

canguro grigio

Che cosa sai del canguro? Da dove proviene il suo nome? Dove vive? Che tipo di animale è? Io lo trovo particolarmente affascinante come animale.

Iniziamo con il dire che la leggenda del nome del Canguro è falsa.  Il nome comune canguro proviene dal termine inglese kangaroo, che a sua volta deriva dalla parola gangurru che definisce propriamente il canguro grigio nella lingua guguyimidjir, del Queensland.

Il Canguro nel Mondo

Ora darò un po’ di dati specifici giusto per far capire delle cose, attualmente ci sono circa 60 specie di Canguro, a che a loro volta sono state classificate in 11 generi. Capite quindi che le diversità sono talmente tante che dire semplicemente Canguro è riduttivo.

Faccio un esempio pratico. Prendiamo in considerazione il movimento. Molti erroneamente pensano che il canguro si muova solo su due arti, mentre alcune specie si muovono su quattro. Altre invece usano entrambi i movimenti.

Generalmente quando si parla di Canguri ci si riferisce al Canguro Grigio Occidentale, che è il più diffuso in Oceania e di conseguenza in tutto il globo.

I Canguri, per quanto riguarda le dimensioni, possono essere molto diversi tra loro. Ci sono razze che posso pesare circa 90 Kg e altre arrivano a malapena a 1 Kg. Ma tornando all’argomento del movimento ci sono specie che si muovono esclusivamente a quattro arti come il Canguro Rosso.

canguro rosso

In genere però, quando si muovono a velocità media vanno a due arti supportandosi con la coda o a quattro con coda.

La coda infatti per questi animali è un elemento fondamentale. Quando sono a riposo si aiutano a rimanere in piedi con la coda. Quest’ultima è molto grande e muscolosa. Viene usata anche nei salti per equilibrare il resto del corpo.

Pensate che i salti di questo simpatico animali posso raggiungere la lunghezza di addirittura 9 metri!

Questi mammiferi sono erbivori, e diffusi generalmente in tutta l’Oceania, ovvero Australia, Nuova Guinea e Nuova Zelanda, ma anche nella celeberrima Kangaroo Island.

Si stima che la comparsa dei canguri sia avvenuta in Australia circa 15 milioni di anni fa. Ne hanno di anni!!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un like e un commento.

Segui NaturaeAnimali su Facebook, Instagram, Tumblr, Twitter e Linkedin.

 

scritto da Stefano Mainini

photo credits canguro grigio | Di Brianza2008 (Opera propria) – Wikimedia Commons

photo credits canguro rosso | en.wikipedia

About naturaeanimali

Marina Galatioto, scrittrice, giornalista e blogger collabora con settimanali femminili di narrativa e con diverse riviste cartacee e online. Si occupa di social media e marketing per alcune aziende per cui cura anche le pagine Facebook e le campagne pubblicitarie.

Related Posts